In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Il tuo impianto fotovoltaico al 50%

Dal Conto Energia alla Detrazione IRPEF, scopri qui come usufruire degli attuali sgravi fiscali e risparmiare sulla bolletta elettrica.

Detrazione IRPEF: come funziona?

In che modo funziona la detrazione IRPEF già attiva per interventi di ristrutturazione edilizia? Come può essere applicata al fotovoltaico?

Di fatto si tratta della detrazione fiscale già attiva per le ristrutturazioni edilizie, pratica ormai ben nota sia ai professionisti che eseguono i lavori, che ai privati che ne usufruiscono. 

E' importante sapere che la detrazione al 50% è stata prorogata fino al 31 dicembre 2015 dalla Legge di Stabilità 2015 (legge n. 190 del 23 dicembre 2014)  ed è valida su un limite massimo di spesa pari a 96.000 euro per unità immobiliare, recuperabile con rate annuali in soli 10 anni.

Dal 1 gennaio 2016 la percentuale di spesa detraibile scenderà al 36% su un limite di spesa massimo pari a 48.000 euro, anch’esso recuperabile in 10 anni.


Scopri tutti i dettagli:
Scarica la guida 2015 alla “Ristrutturazione edilizia: le agevolazioni fiscali”.

Come riportato a pagina 7 della Guida:
"Rientra  tra  i  lavori  agevolabili,  per  esempio, l’installazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, in quanto basato sull’impiego della fonte  solare  e,  quindi,  sull’impiego  di  fonti  rinnovabilidi  energia  (risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 22/E del 2 aprile 2013."


Quanto conviene il fotovoltaico?

Dagli incentivi in Conto Energia alla Detrazione IRPEF

Il Quinto Conto Energia si é concluso il 6 luglio 2013 in quanto è stato raggiunto il tetto di spesa massimo di 6,7 miliardi di euro stanziato per la diffusione del fotovoltaico, ma i sistemi a pannelli solari fotovoltaici OGGI SONO ANCORA PIU' CONVENIENTI grazie alla RIDUZIONE DI COSTI DEL FOTOVOLTAICO (di oltre 3 volte rispetto a qualche anno fa) e alla possibilità di usufruire della DETRAZIONE IRPEF per le ristrutturazioni edilizie (50% in 10 anni).

Oltre a permettere di risparmiare sulla bolletta per l'energia elettrica infatti, un impianto fotovoltaico può pesare economicamente meno al proprietario che, grazie al DL 22 giugno 2012 n. 83 (c.d.“Decreto Crescita”), e successiva proroga dei termini fissati per la detrazione, ha la possibilità di recuperare in 10 anni il 50% dell’investimento sostenuto se l’impianto fotovoltaico viene realizzato entro la fine di dicembre 2015 o il 36% se realizzato dal 1 gennaio 2016 in poi.

Ma la convenienza non si ferma alla sola detrazione, è infatti presente la possibilità di aderire al programma di "SCAMBIO SUL POSTO" attraverso una semplice richiesta al GSE (Gestore dei Servizi Energetici).

Grazie a questo meccanismo è possibile, per chi possiede un impianto a pannelli fotovoltaici, utilizzare direttamente l’energia elettrica autoprodotta e stoccare nella rete elettrica nazionale l’energia prodotta e non immediatamente consumata per poterla utilizzare in un secondo momento (di notte, nelle giornate molto brevi, ecc.) ottenendone un ulteriore vantaggio.




  • chi siamo

    Attiva nel fotovoltaico già dal 2001, Enerpoint si è affermata tra le aziende di punta del settore grazie alla vendita di pannelli fotovoltaici e inverter delle migliori marche, migliaia di impianti realizzati...

    > Continua

  • contatti

    Enerpoint Srl
    Via Assunta, 61
    20834 - Nova Milanese (MB) - Italy
    Tel. +39.0362.488511
    Fax +39.0362.622180